E’ normale che De Mita vinca le elezioni: sale sempre sul carro dei vincitori!!!

http://www.irpinianews.it/Politica/news/?news=64272

Ancora un’altra del dislessico di Nusco che, con il suo compare Mago di Oz, si arrabbattano per la conquista del Centro in Campania. Più che per la conquista del Centro sono per la rinascita della DC come l’araba fenice dalle sue ceneri.

Due rompiscatole in pratica….. sempre che devono comandare loro. De Mita parla e parla e dimentica di essere stato cacciato dal PD quando con Bassolino e soci comandava la Regione Campania, adesso vuole comandare con il Centro Destra. So democristiani che ne vuò…..

In questo marasma generale, è evidente che la vecchia guardia furbescamente rimanga a galla.

Correndo in Piemonte per Bresso contro Cota, ed in Campania con Caldoro contro De Luca.

Come dire? Quelli dell’UDC hanno la faccia come il deretano….

Affammati e assatanati di potere, pronti a dare l’anima pur di vincere….

De Mita è un leader senza dignità, un dittatorello bravo a passeggiare per Nusco la notte dei Falò e a venire ad Ariano a raccogliere il plauso di 4 dignitari più che di corte, dignitari di massaria…..

De Mita a te consiglio il tressette a tempo pieno: lo so il PDL Campano ti ha spalancato le porte…. ma in ogni famiglia c’è la pecora nera….. e la dirigenza campana del PDL è la pecora nera del popolo di Centro Destra campano.

Advertisements

Tags: , , , , , , ,

5 Responses to “E’ normale che De Mita vinca le elezioni: sale sempre sul carro dei vincitori!!!”

  1. barbarossa Says:

    Diciamo pure che il PDL è il luogo fisiologico del De-Mitismo e dello Zecchinismo.
    Doveva candidarsi Cosentino, il plurindagato, quello per cui il parlamento è costretto a fare quadrato, come quelle madri di ricotta che coprono col proprio corpo i propri figli indisponenti quando un padre gliele vuole suonare di santa ragione.
    Bene, quell’indagato per camorra non si candida più e piazza al proprio posto Caldoro. Quale posto più succulento per i signori dell’Irpinia?
    Il PD De Mita lo ha cacciato, al PDL non è sembrato vero e se lo è adottato senza perdere un solo momento
    La base del PD non vedeva l’ora. Ora sicuramente il centro sinistra è un posto più sicuro 😀 e ce lo votiamo con maggiore serenità e libertà
    il PDL è un posto meno sicuro (se mai ciò fosse possibile)

    e se dovessimo vincere almeno a questi figuri non dovremo dare di conto: due di meno… mentre al PDL due in più.

    Ora il popolo di centrodestra se li voti, se li sorbisca, se li coccoli, come è accaduto in passato al centro-sinistra, che però almeno si accontentava solo di De Mita, ora invece al centro destra tocca questo bel tandem.
    Che dire… avete voluto il tandem? e ora pedalare ;-D

  2. Antonio Romano Says:

    un grande commento di Procopio!
    Apprezzo completamente e condivido…. anche se siamo tutti fallimentari se come società civile non siamo riusciti a creare gli anticorpi contro Zecchino e De Mita….Vorrà dire che ancora siamo degli zarri mentre loro dei signori.,,,,
    ma io non dispero e prima o poi vedrò il cadavere dei nostri nemici passare…
    Abbasso tutti i Ceasescu dell’Irpinia!

  3. Antonio Romano Says:

    Sono convinto che il PDL abbia fatto una cazzata ad allearsi con l’UDC…. sono 2 anni ormai che lo dico……
    Ma il PDL è fatto anche di coglioni purtroppo…. per cui bisogna sorbirceli….
    oppure….

  4. fabrizio procopio Says:

    Antonio,
    Mastella, De Mita, Pomicino, Zecchino, Cosentino. Questi non sono nomi, queste sono cambiali per il centro destra. Un uomo libero, di destra o di sinistra deve tener presente di queste cose in cabina. La sinistra ha voltato pagina, si è liberata e cambiali per il futuro non ne ha. La condizione attuale è pre-politica. Non si sceglie più fra destra e sinistra, fra l’altro molti tratti del carattere politico di De Luca sono squisitamente di destra, lo dice lui, non lo dico io. Chi sceglie oggi non sceglie per orientamento ideologico, ma per quello che vuole veramente che la Campania diventi. Oggi nel centro destra campano si concentrano tutti gli elementi idonei per un pessimo governo, tutte le carte per un malgoverno, per un mantenimento dell’ordine attualmente vigente.
    Stavolta non è un voto di parte, ma una scelta di coscienza.

  5. Anonymous Says:

    De Luca può anche avere idee squisitamente di destra ma è pur sempre un leader di sinistra appoggiato dallo stesso schieramento di sinistra che ha governato per dieci anni questa Regione lasciandola nello stato in cui la troviamo. Pur di sconfiggere Berlusconi e cercare di convincere a votare il candidato della sinistra ve ne inventate di tutti i colori! Cosentino è indifendibile ma voglio ricordare che anche De Luca è indagato con ipotesi di reato che vanno dal falso alla truffa aggravata e nonostante le varie polemiche anche il giustizialista ed incoerente Di Pietro lo appoggia. La ciliegina sulla torta è poi l’invito al voto disgiunto che fanno quelli della sinistra: votare De Luca e un consigliere dell’altro schieramento. Ottima soluzione per rendere ancor più ingovernabile una Regione già disastrata.
    Anche se vincesse De Luca ci sarebbe una sicura instabilità del governo regionale.
    Quale candidato Consigliere appoggeranno gli elettori arianesi di sinistra? D’Amelio? Vanda Grassi (pupilla di Mancino)? O forse Pennetta? Tutti arianesi che hanno a cuore Ariano!
    Finalmente Ariano ha la possibilità di far capire una volta per tutte senza maschere e senza timori da che parte sta! È ora di rivalorizzare il nostro territorio! Anni di ricatti,anni di sofferenza,anni di sottomissione ad un potere “bizantino” che hanno lasciato solo terre bruciate! Vogliamo una politica trasparente,concreta e autentica da chi la Politica la fa con il cuore! È per questo che voteremo Ettore Zecchino!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: