Guardo sempre con favore quel che fa Veltroni ma forse stavolta fuori dai…. ( fa rima)

Peccato che però si ritrovi con una dirigenza davvero esecrabile. Stavo leggendo il seguente articolo

http://www.corriere.it/politica/08_dicembre_19/direzione_pd_veltroni_f145754c-cdaf-11dd-af32-00144f02aabc.shtml

sulla direzione del PD quando in tv al Tg1 vedo il servizio. E chi ti inquadrano in primo piano?

Quella brava ragazza che risponde al nome di Alberta De Simone, quella che non è mai venuta ad Ariano in 4 anni di mandato, quella che ci chiamò camorristi e fascisti in seguito all’aggressione a Bertolaso ad Ariano, quella che ha penalizzato l’arianese prima con Difesa Grande e poi con Pustarza, quella che ha difeso il Formicoso solo per ragioni elettorali. 

C’è questa gentaglia nel PD!!!! A Veltrò ma pensi di poter cambiare? Ma che me stai a coglionà?

Basta Walter: in Campania ti giochi il futuro del PD, cosi come nel 2006 avete in Campania le elezioni politiche. Bassolino, Iervolino, De Simone: vuoi dare con loro un segnale forte cosi come l’hai dato il 20 febbraio 2008 con De Mita? Il problema secondo me non è la questione morale, è la questione dei contenuti politici della proposta del PD: scarsa debole inadeguata al paese, alla sua gente, alle sue vocazioni.

Datte na sveglia, a Veltrò: già considero il rischio di una deriva dittatoriale democratica responsabilità di un centro sinistra evanescente, velleitario, immorale, deficitario. 

Dai che ci servi come valido oppositore: te lo chiede il paese…. oppure se no vuoi farlo o se non sei in grado come si dice a Milano: ” Fora da i ball!” ( fuori dai coglioni….. giusto per continuare con un tenero eufemismo)

Advertisements

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

28 Responses to “Guardo sempre con favore quel che fa Veltroni ma forse stavolta fuori dai…. ( fa rima)”

  1. valeriano Says:

    ….”considero il rischio di una deriva dittatoriale democratica responsabilità di un centro sinistra evanescente, velleitario, immorale, deficitario”…… e parli proprio tu che “porti” il dittatore????….. MA SEI NORMALE????

  2. libero Says:

    Kist so pazz!!!…..Cos e’pazz ind a’stù manicomij….

  3. arriarricavalluccio Says:

    CHI LAVA ‘A CAPO ALL’ASENO , CE PERDE TIEMPO , ACQUA E SAPONE

  4. claudiano Says:

    Ciao Antonio , da persona intelligente e attenta quale sei , ti dispiace dirmi cosa ne pensi dell’ imminente blocco delle intercettazioni che si appresta a varare il “tuo” irreprensibile governo.
    Grazie

  5. valeriana Says:

    zzzzzzz….zzzzzzz…..ronf!…ronf!…..sgrunf!!!…..zzzzzzz…….fa rima… 😉

  6. giovanni Says:

    intercettazioni senza le quali, ricordiamolo, non sarebbe stato possibile far emergere il marcio a Napoli, in Basilicata, ecc…o come dicono i nostri amici di destra e di sinistra, dobbiamo pensare ad un complotto della magistratura che è intervenuta come un orologio svizzero per evitare il confronto tra PDL e PDmenoL sulla fantomatica riforma della giustizia???

    Antò parliamo di contenuti, cosa che tu spesso e volentieri trascuri nelle tue digressioni..parliamo della ricetta, della visione che questo governo ha della società Italiana…concordo con te quando parli di De Simone, Bassolino, Iervolino…ma quale classe dirigente a destra???incapace anche di fare opposizione..ricorda il sistema bassolino comprende una conpartecipazione al potere di esponenti di destra…della tua destra..quella che purtroppo esiste solo nella tua mente, e non nella realtà…..

  7. Antonio Romano Says:

    Caro Claudiano,
    prima di tutto non è il mio governo perchè se fosse stato il mio governo Alitalia sarebbe dovuta fallire, i rifiuti dovevano essere seppelliti a Napoli e non in Irpinia, i piccoli centri dovrebbero avere la stessa attenzione delle aree metropolitane. Sono un conservatore che vota per il centro destra: nulla di più. Mi turo il naso come avrebbe detto Indro Montanelli. Fatta questa premessa devo dirti che di Giustizia e Metodi di indagine della polizia ne so poco o niente e manco voglio sapere molto perchè è un argomento che non mi interessa. Quello che posso dire che in Italia ci dovrebbe essere un maggiore equilibrio fra accusa e difesa e che il magistrato giudicante dovrebbe essere diverso dal PM. Lo dico per istinto e non perchè abbia una profonda conoscenza della materia.
    Quel che posso dire per certo è che l’elevato tasso di criminalità piccola o grossa che pervade tutti i settori della società italiana sono dovuti alle troppe leggi italiane, alla non certezza della pena e ad una tendenza a commettere piccoli illeciti che riguarda tutti, me compreso.
    Mi fa rabbrividire comunque il fatto che le libertà degli individui possano essere limitate da intercettazioni e che la prevenzione dei reati debba passare per questa strada. Ho l’impressione che ognuno di noi sia tracciabile in ogni movimento attraverso cellulari, bancomat, telefoni, pedaggi autostradali. Possiamo sapere tutto di tutti. Spero di avere detto quello che è una mia percezione piuttosto che una conoscenza approfondita su fatti ed argomenti. Certo è che uno stato dove il problema è controllare tutto perchè tutti siamo potenziali criminali mi sembra quanto meno delirante.

  8. ARRIARRICAVALUCCIO Says:

    …..PRIMA DI TUTTO …..

    1) CON IL FATTO CHE TI DEFINISCI “SOLAMENTE ” ELETTORE DI CENTRO DESTRA “…..MA NON UNO CHE APPOGGIA L’ATTUALE …GOVERNO.. .MI FAI CAPIRE CHE NELLA “TUA” COALIZIONE IL “CONFLITTO DI INTERESSI” NON ESISTE SOLO ECONOMICAMENTE X ….”IL CAPO”… MA ANCHE NELLA “TESTA” DI …..TANTI CHE LO VOTANO……

    2) CONCORDO PERFETTAMENTE CON GIOVANNI….

    ANTO’ AVRANNO PURE CONTROLLATO TUTTI NOI …..
    MA A QUANTO VEDO… ALLA FINE NELLE AULE DEI TRIBUNALI CHIAMANO ….LE PERSONE GIUSTE……(TANTO NN TE PREOCCUPA’….LA LEGGE è UGUALE PER TUTTI , MA POI ….”IN CERTI CASI ” CAMBIAMO…. PURE QUELLA…..)

    …”devo dirti che di Giustizia e Metodi di indagine della polizia ne so poco o niente e manco voglio sapere molto perchè è un argomento che non mi interessa”…”Certo è che uno stato dove il problema è controllare tutto perchè tutti siamo potenziali criminali mi sembra quanto meno delirante.”….

    …adesso sono io a turarmi il naso……”DATTE NA SVEGLIA A …”, ANTO’….. ROMANO….

    …l’abuso è abuso e va sicuramente limitato e, per quanto mi riguarda , anche duramente punito ma dire quello che stai dicendo tu …..mi sembra , NON DICO IPOCRITA MA QUANTO MENO MOLTO, MOLTO MA MOLTO FAZIOSO: NON è DA TE!!!!!

    …CI SEI O CI FAI ANTO’…????

  9. scass Says:

    …questi molti…elementi…( tra tanti …da considerare sicuramente tra i migliori! )… che si ritrova il centro destra …. :

    bla , bla, giustizia, bla, interessi, bla , liberalismo (ma de chi??) ,bla, giustizia, ….cattolicesimo …..( !!!!! ) e poi di fronte a certi argomenti , col proccciutto.. agli occhi si perdono….(affogando!) nel bicchierino di nocino …che bevono…. ANTOOO’ dirceva un uomo famoso :

    MA …FACETECI.. IL PIACEREEE!!!!

  10. claudiana Says:

    Caro Antonio ,
    con certe argomentazioni veramente mi fai uscire fuori dalla …gonna…!!!

    Carissimo..

    “Il problema secondo me non è la questione morale, è la questione dei contenuti politici della proposta del PD: scarsa debole inadeguata al paese, alla sua gente, alle sue vocazioni…”

    sulla parte finale sono d’accordisssssimo ma sulla …prima parte….lo SAI QUAL’ E’ IL VERO COLLANTE (i contenuti!!!) DELLA “TUA” COALIZIONE (sperando ke qualcuno si salvi..)????

    POTERE, INTERESSI da una parte e “SEPARAZIONE DAI TERRONI DEL SUD X LA GRANA (non il formaggio e non il federalismo!!!!) dall’altra….

    GRANDE PROGRAMMA POLITICO!!

    …”Scétate, ANTONì, ca l’aria è doce!!!! “….

    Io NON CREDO CHE “CI SIA” , sei una persona troppo… intelligente(peccato!) …tu CI FAI!

    ti capisco: forse avendo “contatti lavorativi” anche con aziende, pure del nord.., (liberalité …plus que liberté !) non puoi fare …altro.. ti capisco…

    ..e non ti offendere quando “qualcuno” nei suoi libri parlando del sud ci mette pure te e il tuo bel paesino….”mischiandovi” con tutti gli altri..

    Ciao Antò e se nn ci sentiamo per i prossimi giorni …nn ce pensammo kiu…, godiamoci lo “spacco” natalizio tu tra famiglia , amici, compagni di partito , il coro e le …coriste!!…io tra le mie ..montagne..auguri a te, famiglia e a tutti gli amici del..blog …tantissimi auguri, sperando veramente che con il nuovo anno il Signore (quello vero!) “sbrini” le nostre menti dal “ghiaccio”…

  11. scass Says:

    ..GRAZIE VALERIANA!!!!

    RICAMBIO GLI AUGURI…

    COMM SI BELL !!!!….

  12. Antonio Romano Says:

    cari amici ed amiche,
    vi ricordo che il mio passato è stato a Sinistra e della sinistra ho amato ed amo tutt’ora le aspirazioni ad un mondo migliore. Vi invito a vedere la foto sulla tomba di Marx a Londra che mi feci qualche anno fa. Il problema politico che ha posto Berlusconi, al di là di vicende giudiziare personali e compagnia cantando, è stato quello della governabilità e della necessità della stabilità delle coalizioni di governo. Problema che in Italia non si è mai posto vista la presenza monopolistica della Democrazia Cristiana, e che per primo pose Bettino Craxi alla fine degli anni 70 e agli inizi degli anni ottanta, ben prima le vicende di Tangentopoli.
    Per questo penso che l’Italia debba essere grata a queste due persone, per il contributo che hanno dato in questo senso alla discussione politica ed istituzionale di questo paese. Parlo degli uomini politici: le responsabilità morali o penali di ciascuno afferiscono alla sfera personale e non hanno a che fare con la dimensione politica, anche quando si sbaglia nell’esercizio di un pubblico ufficio. Non pretendo che capiate questa che può apparire una sottigliezza: non tutti facciamo le stesse letture e non tutti abbiamo la stessa sensibilità.
    Perchè uno come me, di origini operaie che faceva il cameriere quando era il primo del liceo, che è sempre stato e sempre è per la presenza dei lavoratori nei consigli di amministrazione delle fabbriche ( e non nei sindacati) da 10 anni vota destra? Se fossi in Inghilterra, Usa, Scandinavia il mio voto andrebbe alle rispettive forze progressiste. Perchè mi crea imbarazzo votare sinistra in Italia? Perchè le forze di sinistra hanno sempre avuto una visione egemonica dell’agone politico e mai una visione d’alternanza. Non mi riferisco solo ai massimalismi degli anni che vanno dai cinquanta ai settanta, mi riferisco anche alle evoluzioni apparentemente democratiche di Enrico Berlinguer che in nome di un cieco antifascismo era per il Compromesso Storico che voleva chiudere la Democrazia Italiana. In uno scenario politico internazionale dove le chiusure democratiche non erano più possibili ( dal 1989 in poi) cosa ha detto la sinistra alla nazione italiana? Noi siamo moralmente superiori, da un punto di vista amministrativo più capaci di quelli della destra, in più vogliamo il bene del paese e non abbiamo conflitti di interesse. Per cui votate per noi che vi saniamo l’Italia? Vi chiedo: è accaduto? La sinistra è andata al governo, ma è stata capace di diventare forza di governo capace di reggere il gioco democratico che prevede l’alternativa seria e credibile?
    Non amo Berlusconi non perchè l’ho sentito in televisione, ma perchè sono andato con gli amici di Ariano 5/6 volte a sentirlo dal vivo. E le argomentazioni non mi sono tutte piaciute. Ma penso che in questa fase di transizione da un regime partitico ( fino al 1992) ad un regime bipolare vero con due forze serie ed autorevoli ( mi auguro 2012) sarà passato un ventennio in cui la società politica italiana si sarà spero evoluta in questo senso. Il problema dell’Italia non è Berlusconi o D’Alema, è il fallimento della classe politica di chi ha vissuto il 68 sia a destra come a sinistra. Forze politiche ideologizzate senza capacità di amministrazione. Ed io, da novello aziendalista, sono per l’amministrazione e non per le ideologie.

    Auguri a tutti di Buon Natale e di felice Anno Nuovo. L’augurio è per la nascita di Cristo nel cuore di ognuno, presupposto per la realizzazione su questa terra del Regno di Dio. In fondo siamo noi responsabili della realizzazione di questo Regno. Ma come Lui l’onnipotente si affida a noi umani? Questo è il Mistero del farsi Uomo di Gesù, del suo desiderio immenso di renderci partecipi e protagonisti su questa terra della realizzazione dell’Essere nella sua completezza. Ci chiede solo di amarlo e di riconoscerlo come Dio, piuttosto che arrogarci noi il diritto di chiamarci dio…. ma con questa visione antropocentrica dell’Essere c’è poco da essere allegri: l’unico che si rallegra è il principe di questo mondo, che aspira tutti a tenerci per le palle, senza che nessuno lo contesti. Vasco Rossi cantava ” Portatemi Dio”……
    vorrei che scrivesse ” Portatemi satana, voglio prenderlo a calci nel culo….” mi sa che non farebbe più concerti a San Siro.

  13. franz Says:

    Caro Antonio ,

    1) per il tuo passato a sinistra ….mi dispiace ..ma non sei il solo: hai intorno a te tantissimi amici che fanno parte di questa categoria …specialmente i socialisti del “tuo Craxi” …lo stesso cavaliere……

    2) per me la governabilità è elemento essenziale ma credo di gran lunga prioritario il fatto di essere guidato da persone che hanno seriamente a cuore i PROBLEMI DEL NOSTRO POPOLO INTERO che ci proiettino SERIAMENTE E RESPONSABILMENTE verso il futuro…
    nei termini ke poni tu …… allora sarebbero da apprezzare i vari Saddam o i talebani…..più stabili di loro….

    3) dici che DELLA SINISTRA “amo tutt’ora le aspirazioni ad un mondo migliore” e oggi stai a destra per un problema di governabilità ……. e poi introduci e apri il tuo blog con il pensiero di Bettinelli :” “Tra tutte le fedi politiche, filosofiche o religiose, l’utopia e’ quella che piu’ mi sta simpatica.” …..
    IN TAL MODO NON TI PARE DI TRADIRE IL SENSO PROFONDO DI QUESTO PENSIERO ?????
    4) forse sarà perché hai vissuto parecchi anni all’estero ma ti garantisco ( se hai dei dubbi prova a leggere le interviste dell’ epoca!!!) che ..l’ INSTABILITÀ POLITICA in questo paese è stata generata dai piccoli partiti (vedi PSI!!!) che pur avendo solo una piccola parte di elettorato fungendo da “ago della stabilità” dettavano legge a tutto il resto dell’ elettorato ….e ti garantisco , talvolta in alcuni contesti, in modo arrogante e sfacciato……all’epoca si “creava ” anche gran parte del nostro famosissimo debito pubblico …. di questo dovrei essere grato???

    5) non lo dico per una idea personale ma ti ricordo che E’ PER LA LEGGE ITALIANA….CHE “
    le responsabilità morali o penali di ciascuno “ …. NON……” afferiscono alla sfera personale e non hanno a che fare con la dimensione politica, anche quando si sbaglia nell’esercizio di un pubblico ufficio”….. ANTO’ , SCUSA, IL …”GHIACCIO DI CLAUDIANA”…. HA FATTO VERAMENTE IL SUO EFFETTO……?????? …. E …RI- SCUSAMI … LE LETTURE E LA SENSIBILITA’ …IN QUESTO CASO …DOVREBBERO AIUTARE…

    7) …SCRIVI CHE “le forze di sinistra hanno sempre avuto una visione egemonica dell’agone politico e mai una visione d’alternanza. Non mi riferisco solo ai massimalismi degli anni che vanno dai cinquanta ai settanta, mi riferisco anche alle evoluzioni apparentemente democratiche di Enrico Berlinguer che in nome di un cieco antifascismo era per il Compromesso Storico che voleva chiudere la Democrazia Italiana.”

    COSA VUOI DIRE: che il fascismo in Italia ha rappresentato una forza democratica… e che la vecchia “balena” + il PC = COMPROMESSO STORICO ( volute con forza da un politico, un cattolico , un uomo come Moro!!!)…… “ voleva chiudere la Democrazia Italiana..” ??!!!

    Anto’!!!!…ma come si fanno a dire certe cose….. Anto’!!!!…altro che ……“massimalismo”!!!!

    8) mi auguro e ti auguro che nel periodo tra “ un regime bipolare vero con due forze serie ed autorevoli ( mi auguro 2012) sarà passato un ventennio in cui la società politica italiana “ NON SIA SFASCI- ATA DEL TUTTO…..e non si finisca , come spesso accade (vedi violenza negli stadi : fanno del calcio lo scopo della vita…. e poi quando ci scappa “ il morto” tutti restano…”meravigliati e colpiti” …. ipocritamente (i buoni!) e da cogl….. ( i fessi! ) per quanto accaduto…) , che prima ti “ POMPANO” a dovere …e poi si stupiscono se qualcosa “crisi economica” o …qualcuno… “esplode”….

    9) sul penultimo aspetto sono PIENAMENTE CON TE : IL PROBLEMA E’IL FALLIMENTO GENERALE DELLA CLASSE POLITICA anche se, direbbe Paolantonio, anche se, un cattolico , secondo me , non può prescindere l’ “amministrazione” dall’ “ideologia”…..cosa troppo “ minimalista”!!!

    10) per il resto…la visione “antropocentrica dell’Essere” …a differenza di quello che scrivi tu , secondo me , è giustissima.

    Non è certo di questo che dobbiamo preoccupaci.

    L’ uomo come parte del creato e soprattutto come materia consapevole , che “pensa di sè” , “si chiude” in un grossolano errore: spesso crede , sbagliando, di essere Dio “stesso” e non si rende che invece Dio è “in se stesso”…..ed è semplicemente questa la “piccola” differenza.

    Dio “fatto uomo” ci dimostra proprio questo…e non “si affida” a noi uomini “ per renderci partecipi”….come se fosse..altro da noi…. e la “realizzazione dell’Essere nella sua completezza” , secondo me, vuole esprimere proprio questo concetto.

    Anto’ …speriamo che il Signore VERAMENTE “ ILLUMINI “ LE NOSTRE MENTI….che anche se “antropocentriche” …. ci dimostrano tantissimi limiti…

    Buon Natale! A te , famiglia, amici, al coro e alle……coriste…

  14. ....arriarricavalluccio..... Says:

    … e quando scrivi rivolgendoti a dei… “fratelli”…. “fuori dai coglioni….. giusto per continuare con un tenero eufemismo” .. o li mandi a “ffffanculo” …..o “schifi” gli avellinesi , i napoletani etc….pensa un pochino anche al ” Dio ” che “vive” in ognuno di loro……

    Buon Natale

  15. ....libero..... Says:

    ….l’ edonismo reganiano oggi si trasforma in quello berlusconiano….e tanti “yuppie …. allora di sinistra….” oggi si sono semplicemente modificati geneticamente in “yuppi di destra”….ma i toni e contenuti ” lo spessore morale ” resta sempre quello…..

    auguri a tutti

  16. Antonio Romano Says:

    Carissimi amici e detrattori del blog,
    forse molti di voi non mi conoscono di persona ( meglio per voi) e non sanno quindi di come intendo le cose ( non siete tenuti del resto il mio pensiero vale meno di niente). Una cosa però vorrei dire: il mio gusto estremo per la provocazione ed il paradosso. Da sempre uso questi strumenti per stanare ideologizzati o vittime dei luoghi comuni. Ci riesco sempre e di questo mi compiaccio, come del resto mi rattristo della scarsa intelligenza di molti miei interlocutori. Posso quindi dire che ci faccio e ringrazio chi mi reputa troppo intelligente. Io amo i personaggi estremi e quelli che raccolgono il peggiore ricordo dalle persone. Questo non significa aderire a quelle persone. Faccio un esempio, per andare oltre i luoghi comuni. Dopo la crisi del 29 prima dell’avvento di Roosvelt, del New Deal, di Keynes e del ruolo attivo della spesa pubblica, tutto il mondo vedeva all’Italia di Benito Mussolini come un modello da seguire. E’ stato da molti considerato un keynesiano ante litteram. Certo non condivido la visione autarchica del fascismo in economia. Se dico questo posso essere tacciato di essere fascista? Amo molto De Gasperi per il suo essere persona seria e di coscienza. Posso dire di essere democristiano? Se pensiamo alle conquiste di Napoleone in Europa, possiamo dire che l’attuale Unione Europea non è altro che una visione aggiornata all’oggi del sogno di unità di un continente? Certo le intenzioni di Napoleone sono diverse da quelli di Altiero Spinelli.
    La rinascita dei nazionalismi dopo la fine di Napoleone e la restaurazione dell’Ancien Regime sono stati i presupposti per le tensioni che sono scoppiate nella Grande Guerra. Non amo in politica vedere il bianco ed il nero: in ogni cosa che appare positiva ci sono i germi per i futuri disastri, come diceva il mitico Winston Churchill.
    Dire che Craxi ha contributo all’ingovernabilità del paese rivela una scarsa conoscenza della storia e forse un’alta conoscenza dell’Ideologia. Purtroppo l’ignoranza fa più vittime dell’Aids. Di Craxi amo l’idea dell’autonomismo socialista, la sua visione dei rapporti fra politica e società civile, non certo la visione della gestione delle amministrazioni locali. Mani pulite è un dato storico, ma oltre la vicenda giudiziaria esiste una vicenda storica e politica che bisogna trattare con attenzione. Ma non tutti leggiamo le stesse cose, per cui vi rimando alla lettura oppure a rimanere convinti di quel che pensate.
    A scanso di equivoci vi dico i politici che mi piacciono in modo tale che quando fate delle accusa le fate precise invece di dire corbellerie:

    Alcide De Gasperi
    Margaret Thatcher
    Ronald Reagan
    Helmut Kohl
    Felipe Gonzales
    Jose Maria Aznar
    Tony Blair
    Bill Clinton
    Winston Churchill
    Nelson Mandela
    Giorgio Amendola

    Amo politici sia di destra che di sinistra, ognuno con una visione parziale delle cose ma ognuno capace di dire cose condivisibili cosi come cose non condivisibili. In questa sta il mio amore per l’anarchia: amo tutti per non amare nessuno in modo esclusivo. Chi fa l’interesse della nazione e del popolo raccoglie il mio favore, chi non lo fa non lo raccoglie.
    Su Silvio Berlusconi: non è un politico, non è uno stratega, non è un ideologo, non è Bettino Craxi, non è Alcide De Gasperi. E’ un uomo che con il suo potere ha occupato un vuoto all’interno della società italiana: prima o poi questo vuoto si ricreerà ed allora in Italia vedremo quanto siamo maturi. Se saremo capaci di dire: ” Voglio governare? Bene devo saperlo fare per almeno 5 anni, altrimenti la politica non fa per me!”
    La stabilità caro Franz è nell’alternanza fra destra e sinistra. Ma quanto sei ignorante? Ma un articolo di Giovanni Sartori o di Domenico Fisichella l’hai mai letto? Come direbbe Fabrizio Procopio: ma va a fa lu scritto!

  17. scassilichi Says:

    ….NOI ci “dovremmo VERGOGNARE” di cosa????? di non aver letto ” il favoloso e monumentale libro di Massimo Pini sul leader di Hammamet….
    di non aver capito e di esserci ostinati a non capire cosa?????

    TUTTI BLA, BLA!!!! ….LA VERITA’ è ALTRO CHE…. NELL’INTERNAZIONALE SOCIALISTA…… NATURALMENTE NON PER “COLPA SOLO DEL SINGOLO”….MA QUEL PERIODO …HA POSTO LE BASI… PER UN “SISTEMA” POLITICO COMPOSTO PIU’ CHE DA UOMINI AL SERVIZIO DEL POPOLO PER IL SUO FUTURO ….DA UN GRUPPO DI “MAGLIARI” CHE PROGRAMMANO SOLO IL FUTURO DEI LORO INTERESSI……

  18. Antonio Romano Says:

    Dimenticavo su Napoli ed Avellino.
    La gestione della provincia irpina e della Regione Campania sono state ispirate al principio del Divide et Impera.
    Hanno creato le contrapposizioni per poi schiacciare i contrapposti.
    I camorristi hanno mandato le forze dell’ordine a picchiare le persone oneste: preferivo che venissimo picchiati dai camorristi in persona invece che dalle forze dell’ordine
    Colui che divide in greco è Diabolos, -ou” ( scusate la mia ignoranza ma non ho fatto ahimè il liceo classico): per cui chi divide per me è devoto di colui che divide ovvero del Diavolo. Da cristiano rifiuto satana ed i suoi sacerdoti, compresi De Simone, Bassolino, Iervolino.

  19. franz Says:

    non leggerò sicuramente tutte le “cose” che leggi tu…..ma qualcosa la leggo e sento pure io nn te preoccupa’…

    rispetto a te sono ignorante sicuramente …solo che tu leggi tanttissimo ma ” mettoi a frutto” veramente molto poco…..

  20. franz Says:

    ….anche dal punto di vista religioso sei un gran ..bla bla….

  21. franz Says:

    SEI PROPRIO UN” TALEBANO ANARCO- CATTOLICO” E QUESTO TUO SENSO DI ONNIPOTENZA …ALTRO CHE AIDS….

    BLA BLA BLA

  22. FRANZ Says:

    A PROPOSITO DI QUEL BRILLANTE ULTIMO INTERVENTO ……SEI PATETICO E PURE …INVASATO……..ANTO’ VISTO CHE OGNI TANTO …. VAI “IN CRISI.”. ..PRENDI PURE LA TUA BELLA LIBRERIA E VAI , VAI ….IN GIRO PER IL MONDO …LO DICO SOLO PER TE …..A NOI MANCHERAI PROPRIO TANTISSIMO!!!!

  23. scassilichi Says:

    …Antonio ma perchè un credente come te nei suoi forbiti , provocatori..ed intellettuali discorsi si ritrova spesso …. testa e bocca.. piene di “cogli.. e palle” …..????

  24. claudiana Says:

    forse ..sei un provocatore ……” vittima” di se stesso…

  25. valeriana Says:

    …scusate ma con gli esempi che abbiamo….(vedi gli sgarbi di Sgarbi..) non esistono provocatori che sopportano di essere provocati….sopratutto se sono ….. E-RUDI-TIIII !!!!!! zzzzzzzz

  26. Antonio Romano Says:

    scusate amici, invece di parlare del curatore di questo blog delle sue letture delle sue manie della sua fede malferma,possiamo parlare degli argomenti che propongo? Se vi va sempre altrimenti non è necessario.
    Piuttosto che inveire contro la parte avversa facciamo un pò di autocritica ognuno sulla sua parte politica? Voi che non siete elettori del Centro Destra, mi dite come vorreste vedere la vostra parte politica avversa?
    In sintesi PARLIAMO DI POLITCA PER FAVORE?
    Grazie

  27. Antonio Romano Says:

    Amo molto i commenti di Valeriana e Claudiana: alcuni sono molto sofisticati e certe sottigliezze non le colgo. Ma vi ringrazio comunque per quel che dite: mi fate riflettere e mi inducete alla ricerca.
    Scassilichi: un cattolico vorrebbe essere santo, ma il bello che è difficile che lo possa diventare. Io uno di quelli….. mi vanto di essere un grandissimo peccatore, molto più di quelli che non credono….. mi affido sempre alla Misericordia e alla bontà, sperando che per me ce ne siano sempre…. ma ho i miei dubbi.
    Franz: ho solo violentemente contestato la tua affermazione che il PSI abbia contribuito alla ingovernabilità nella prima repubblica. Semplicemente un falso: certo ha svolto come dici te la funzione di ago della bilancia, ma quando ha avuto responsabilità di governo, Craxi ha governato per più di tre anni.

  28. valeriana Says:

    Antò stai forse dicendo che vorresti confrontarti con il pensiero DEGLI ALTRI SERIAMENTE E DIGNITOSAMENTE ????????
    che il Natale STIA FACENDO VERAMENTE un MIRACOOOLLLOOOO!!!!!!!!!

    SPERIAMO BENE!!!!

    AUGURI

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: