Auguri dall’India

Ecco gli auguri che mi sono arrivati da un mio cliente potenziale indiano:

Mi spiegate cosa centrano i palloncini con il Natale? Sapete che amo la globalizzazione: non sarebbe meglio avere nel proprio DB clienti un campo dedicato alle preferenze religiose in modo da mandare degli auguri personalizzati?

Anche all’ex povero Pasqualino Marajà, una volta andato in India, riusci difficile rinunciare alla propria identità di napoletano, pur essendo diventato un nababbo fra gli indù:

Pasqualino Marajà
ha insegnato a far la pizza,
tutta l’India ne va pazza,
solo pizza vuol mangiar!
Pasqualino Marajà
ha imparato a far l’indiano
ma, da buon napoletano,
chiama tutti :”Ué, paisà!”

Advertisements

Tags: , , , , ,

2 Responses to “Auguri dall’India”

  1. malaavia/Pas Says:

    …carinissimo…

  2. Umb Says:

    Guarda il film “Palloncino Bianco” e capirai molte cose sul Natele “non-cattolico”.
    U

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: